assoluto (rispettivamente con Raikkonen e Vettel) nel tracciato di Sakhir, valevole per il Gp del Bahrain. I due ferraristi, distanziati da soli 11 millesimi tra loro, hanno chiuso entrambi il loro miglior giro sotto l'1'30'', precedendo così le due Mercedes che si sono collocate virtualmente in seconda fila (terzo tempo per Bottas e quarto per Lewis Hamilton), con un ritardo dalle due Ferrari rispettivamente di 5 e 6 decimi.
Buon tempo anche per le due Red Bull che si piazzano in terza fila rispettivamente con Verstappen e Ricciardo (quest'ultimo era stato il migliore nella prima sessione delle prove libere); chiudono invece la Top Ten: Hulkenberg, Gasly e le due McLaren di Alonso e Vandoorne.
Prove Libere dunque che lasciano ottimismo per le qualifiche di domani, augurandoci ovviamente che la "Rossa" possa ripetere i risultati ottenuti quest'oggi.