Posticipo ricco di goal e spettacolo quello tra Frosinone e Roma. Padroni di casa subito avanti con Ciano dopo soli 5 minuti di gioco, poi arrivare la grande reazione dei giallorossi che mettono a segno un velocissimo uno-due firmato Dzeko e Pellegrini. Nella ripresa, la partita resta molto frizzante e aperta ad ogni risultato, ma a trovare il goal è la squadra di Baroni, bravo a buttarlo nella mischia a metà secondo tempo al posto di Ciofani. Tutto sembrava indirizzato verso la parità e l'ennesimo pareggio beffardo per Di Francesco, ma a tempo praticamente scaduto arriva un lancio millimetrico di De Rossi, tocco di El Shaarawy e assist vincente per Dzeko che fa doppietta e chiude i conti sul 3-2 finale. Vittoria di grande importanza per la Roma che resta a -1 dal quarto posto occupato dal Milan, e si mette alle spalle la sconfitta Atalanta in attesa dei match di Inter e soprattutto Lazio.

FROSINONE (3-5-2) Sportiello; Goldaniga , Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah, Viviani, Cassata , Beghetto (59′ Molinaro); Ciano, Ciofani (66′ Pinamonti). All.Baroni. A disposizione: Iacobucci, Molinaro,Gori, Maiello, Valzania, Trotta, Sammarco, Brighenti, Krajnc, Verde, Pinamonti

ROMA (4-2-3-1) Olsen; Santon, Manolas, Marcano, Kolarov; Nzonzi (65′ Cristante), De Rossi; El Shaarawy , Perotti (65′ Zaniolo), Perotti; Dzeko . All. Di Francesco. A disposizione: Fuzano, Mirante, Cristante, Juan Jesus, Coric, Fazio, Florenzi, Pastore, Kluivert.

FRO ROM 1