La Copa America 2019 sarà la 46ª edizione del massimo torneo di calcio continentale per squadre nazionali maggiori maschili organizzato dalla CONMEBOL. Il torneo si terrà, per la quinta volta, in Brasile, inizierà il 14 giugno e finirà il 7 luglio. Tutti a caccia del Cile di Sanchez e Vidal, incoronato campione nelle ultime due edizioni (2015 e 2016). La Nazionale che trionferà in questa competizione parteciperà alla prossima Confederations Cup che si terrà in Qatar nel 2021, anno che precede i Mondiali. Ben cinque le città ad ospitare le gare del torneo, con Salvador de Bahia, Rio de Janeiro, San Paolo, Belo Horizonte e Porto Alegre. All'interno dei raggruppamenti, inoltre, figurano anche Qatar e Giappone, con i nipponici che presero già parte alla manifestazione nel 1999.

Perché queste due squadre? La risposta è all'interno del comunicato ufficiale: "La presenza delle due selezioni è legata all'alto interesse della Confederazione Asiatica di calcio nel partecipare alle competizioni CONMEBOL e all'impegno della Confederazione Sudamericana di calcio di contribuire allo sviluppo del calcio a livello mondiale. Oltre a contare con la partecipazione delle selezioni nazionali delle nostre 10 Associazioni Membro, diamo nuovamente il benvenuto alla selezione del Giappone, alla cui associazione ci unisce uno stretto vincolo di amicizia e relazionamento, e, per la prima volta, conteremo con la partecipazione della selezione del Qatar, che sarà Paese ospitante dei Mondiali 2022."

Di seguito, ecco l'elenco completo dei tre raggruppamenti, tutti piuttosto molto equilibrati ed incerti:

GRUPPO A: Brasile, Bolivia, Venezuela, Perù

14/06, Brasile-Bolivia

15/06, Venezuela-Perù

18/06, Bolivia-Perù

18/06, Brasile-Venezuela

22/06, Bolivia-Venezuela

22/06, Perù-Brasile

GRUPPO B: Argentina, Colombia, Paraguay, Qatar

15/06, Argentina-Colombia

16/06, Paraguay-Qatar

19/06, Argentina-Paraguay

19/06, Colombia-Qatar

23/06, Qatar-Argentina

23/06, Colombia-Paraguay

GRUPPO C: Uruguay, Ecuador, Giappone, Cile

16/06, Uruguay-Ecuador

17/06, Giappone-Cile

20/06, Uruguay-Giappone

21/06, Ecuador-Cile

24/06, Ecuador-Giappone

24/06, Cile-Uruguay