I ragazzi di Colantuono hanno tenuto bene il campo, con compattezza e organizzazione che sembrano pian piano essere entrate nella testa dei calciatori. Il derby vinto contro l’Avellino ha fatto bene a tutta la squadra, e il punto conquistato oggi aiuta anche ad allungare sulla zona salvezza. Chi non può essere soddisfatto è Moreno Longo, con un secondo posto messo nel mirino da un Palermo vittorioso a Novara e con una gara in meno.