Fantacalcio frontlit 300x100cm.jpg

Martedì 18 Giugno si è conclusa con la serata di premiazioni l'edizione 2018-2019 del Fantacalcio Superstar, il fanta gioco organizzato dalla ASD Assofantacalcio.

Nato dalla sinergia tra Striano e Poggiomarino, oggi è diventato uno dei fantasy game più conosciuto e partecipato dell'area vesuviana e dell'agro nocerino sarnese e non solo, infatti tra le 327 squadre partecipanti, alcuni risiedono anche fuori dalla Campania e qualcuno partecipa addirittura dall'estero.

E’ doveroso dire che tutto ciò è stato reso possibile grazie al fatto che il Fantacalcio Superstar si svolge interamente online sul sito di Leghe Fantagazzetta, miglior piattaforma in assoluto alla quale è possibile accedere direttamente dal sito dell’associazione.

La serata di premiazioni si è svolta a Poggiomarino presso il Dolce Gola che ha accolto nel suo giardino decine e decine di partecipanti, durante la serata sono stati consegnati i 35 premi settimanali ed i 38 premi delle 6 competizioni per cui si concorre e che il Team Superstar ha strutturato per questa stagione.

A trionfare è stato Luigi Schiavone di San Marzano sul Sarno che, con la sua "DONALU", ha conquistato il titolo di nuovo Campione Superstar portandosi a casa una bellissima Fiat 500X, un gradino più in basso del podio abbiamo visto posizionarsi Mariano Sangiovanni e la sua “Oronzo Nuzzo Canà” che è balzato secondo proprio all’ultima giornata scalzando Mr. Alessio Curcio & Friends, i quali hanno visto sfumare il titolo per un soffio pur iniziando l’ultimo turno al primo posto e con un vantaggio di 1,5 punti dal secondo.

Ora gli appassionati si godono la pausa estiva in attesa di conoscere il Regolamento e le novità della prossima edizione, per la quale gli organizzatori sono già al lavoro.

A 28 anni di distanza dall'ultima volta è Lewis Hamilton a prendersi lo scettro nel Gp di Francia sul circuito di Paul Ricard; il pluricampione britannico infatti, ha concluso al primo posto una gara che gli è stata in discesa sin dall'inizio. Alla partenza del Gran Premio è proprio Vettel a spianare la strada al numero 1 della Mercedes, rendendosi protagonista in negativo di uno sciagurato incidente con l'altro pilota della scuderia tedesca, Valtteri Bottas.Vettel Bottas I due sono stati allora costretti ad uno stop forzato ai box e a doversi impegnare per una rimonta che mai avrebbero immaginato dopo i buoni piazzamenti in griglia.
Col passare dei giri e a seguito dell'entrata in pista della safety car, Hamilton cerca e riesce a costruirsi un discreto vantaggio ai danni dei propri avversari che ormai erano solo le due Red Bull ed un Raikkonen che ben presto si sarà poi reso protagonista nella parte finale di gara. Nel finale infatti, complici le gomme supersoft montate sulla Ferrari del finlandese, il buon Kimi riesce prima a superare un ottimo Vettel dopo una bellissima rimonta e poi a fregare la terza piazza d'onore ad un Daniel Ricciardo apparso in difficoltà negli ultimi giri.
La gara quindi vede conclundersi con Verstappen alle spalle di Hamilton, Raikkonen sul gradino più basso del podio a precedere il pilota australiano di casa Red Bull, quinta e settima posizione rispettivamente per Vettel e Bottas che tutto sommato possono considerarsi soddisfatti al fronte di una gara in salita per entrambi (soprattutto per Vettel che si è anche visto penalizzare di 5 secondi).
Per quanto concerne la classifica generale invece, Hamilton ritorna al primo posto prendendosi un margine di 14 punti su Sebastian Vettel, terzo invece Daniel Ricciardo più distaccato dai primi due.