Fabrizio Moro ed Ermal Meta

Hanno vinto il Festival di Sanremo 2018 con la canzone “Non mi avete fatto niente” dunque sono arrivati davanti alla band Stato Sociale e ad Annalisa. Il brano è stato scritto dopo l’attentato di Manchester al concerto della popstar americana Ariana Grande, e cita nel testo diversi luoghi in cui negli ultimi anni ci sono stati attacchi terroristici.

Il lavoro presentato da Fabrizio Moro e Ermal Meta al Festival di Sanremo 2018 incarna una denuncia nuda e cruda degli eventi di cronaca nera rivissuti emblematicamente negli scorsi mesi/anni. "Non mi avete fatto niente, non mi avete tolto niente, perché tutto va oltre le vostre inutili guerre" è la frase simbolo di questo pezzo in quanto manifesta la reale speranza da parte di tutti i cittadini del mondo di vivere in un mondo nuovo, di passione e amore indifferentemente dal sesso, la razza, la lingua e la religione. In un modo dove spesso regna la violenza e la diseguaglianza sociale, bisognerebbe tornare a vivere all'insegna della serenità e del rispetto colmando quel dolore, come dicono gli artisti nello "spazio di un abbraccio".