Soffia con Shara il Vento del Sud, tra gospel, mantra e canzoni inedite. 

Quello dello scorso 27 Dicembre all’Hart di Napoli si è rivelato un entusiasmante concerto per Shara ed il suo affezionato pubblico che numeroso è intervenuto a questo nuovo appuntamento della cantautrice.


L’artista, oltre al suo interessante e seguito repertorio, ha presentato, in chiusura di questo suo concerto, il brano "Vento del Sud" rivisitato in chiave elettro-pop con uno stile sonoro che strizza l'occhio ai mitici anni '80. Un lavoro di restyling nato quasi per caso durante una sessione di prove col gruppo in un momento di pausa e convivialità.

Un affiatamento completo con la sua band ha portato al successo della serata durante la quale Shara, per l’occasione e per la prima volta assoluta, ha meravigliosamente interpretato anche alcuni brani del repertorio classico napoletano. Oltre alle sue canzoni inedite Shara ha voluto anche proporre dei brani già noti al grande pubblico con l’intento di omaggiare artisti e cantautori originari non solo del meridione italiano, ma del Sud del mondo in generale. Partendo dalle sonorità tipiche della capitale del nostro Mezzogiorno, la bella città di Partenope, Shara, con la sua band, ha trasportato gli spettatori fino alle sponde dell’India, passando per l’Africa ed il Brasile, attraverso un immaginario viaggio onirico musicale. Il messaggio di questo suo appuntamento all’Hart intitolato anch’esso “Vento del Sud” è stato chiaro: non esistono barriere tra razze e nazioni e non potrà mai esserci spazio per divisioni ed incomprensioni tra i popoli fin quando si utilizzerà un unico linguaggio universale chiamato Musica. Questo caldo Vento del Sud porta con sé la voce dei portatori di pace, nella sua simbologia più profonda vuole essere un vento di cambiamento che non distrugge, ma unisce ed avvicina. Insomma, quello di Shara è proprio “Un sogno che ha la voce del Sud!

Il pubblico ha seguito con vera passione e attenzione i vari brani fino alla fine, due ore di puro coinvolgimento dove l’artista con il suo talento, la sua voce e la sua battaglia per le eccellenze del territorio, ha trasmesso ai presenti tutta la sua carica adrenalinica.
Il concerto ha inoltre visto la collaborazione del noto coro gospel campano “The Blue Gospel Singers” col quale la cantautrice ha proposto alcuni tradizionali gospel natalizi e  si è concluso con la proiezione  in esclusiva del videoclip ufficiale del brano “Vento del Sud (version 2019)”.

LA BAND

Shara Voce
Emanuel Fiore Cori
Sara Tammaro Cori
Tony Guido Piano
Daniele Franzese Tastiere
Gianluigi Capasso Chitarra
Luigi Castiello Basso
Stella Manfredi Violino
Mauro D’Ambrosio Batteria
Luca Cioffi Percussioni