Manifestazione di chiusura del progetto educazione alla legalità, sicurezza e giustizia sociale.

Oggi, venerdì 18 maggio 2018, presso il Teatro Eduardo De Filippo di Agropoli, si è svolta la manifestazione di chiusura del progetto “Educazione alla legalità, sicurezza e giustizia sociale” A.S. 2017/2018. Hanno presentato l’evento, il Dr. Sante Massimo la Monaca, nonché promotore dell’iniziativa, e la giornalista Ilaria Cuomo. “Protagonisti della legalità…: non è solo uno spot”, è questo il titolo dell’evento che, dopo i dovuti ringraziamenti al sindaco di Agropoli Adamo Coppola, al presidente della Federazione BCC Campania Lucio Alfieri e al direttore BCC Comuni Cilentani Salvatore Angioni, ha avuto come protagonisti sette cortometraggi in concorso realizzati dal regista filmmaker Luca Moltisanti e premiati da una giuria di esperti. I corti affrontano diversi tematiche come il “cyberbullismo”, il “fenomeno dello stalking” la “criminalità informatica” ed altri argomenti di rilievo. Protagonisti ed attori, sono stati gli alunni degli Istituti Scolastici nella provincia di Salerno. Hanno allietato la giornata, la ballerina Daniela Di Benedetto con la sua performance di danza aerea, e la musica delle Gipsy Quintet, quartetto d’archi e percussioni. La manifestazione si è conclusa con la consegna del premio al miglior cortometraggio, Rewind, e con l’approvazione da parte di tutto il pubblico all’iniziativa realizzata dall’osservatorio per la cultura della legalità e della sicurezza.