Mercoledì, 11 aprile 2018,  presso l’ aula consiliare del Comune di Eboli, alle ore 11.00, si è tenuta la conferenza stampa per la presentazione di due rassegne culturali.

Si tratta della terza edizione della rassegna culturale sugli ebolitani illustri ( come Matteo Ripa, Ana De Mendoza, Roberto Novella e Carlo Levi) che nei prossimi mesi saranno oggetto di studio e approfondimento e della seconda edizione della rassegna di storia dell’ arte “Arte in Eboli” con la

diffusione di opere come “l’ incoronazione della Vergine” e “La Madonna con Bambino tra i santi San Eustachio e Caterina d’ Alessandria del maestro dell’ incoronazione di Eboli, e  “Il martirio di Sant’ Orsola” di Caravaggio che sono strettamente legate alla storia e al territorio ebolitano.

Le due rassegne saranno presto completate da un altro progetto dell’ amministrazione comunale guidata dal sindaco Massimo Cariello: “Eboli legge”. Il sindaco stesso, durante la conferenza stampa, e in innumerevoli circostanze, ha dichiarato che la sua amministrazione ha sempre puntato sulla cultura per promuovere il territorio, il turismo e l’economia ebolitana. Sono intervenuti durante la conferenza stampa oltre il sindaco ed altri rappresentanti dell’amministrazione, il docente di storia dell’arte Gerardo Pecci e il direttore del giornale “Il Saggio” Peppe Barra. Che hanno illustrato il percorso culturale che si svilupperà durante le due rassegne.