Home Eventi I cortili di un tempo:vivere insieme

I cortili di un tempo:vivere insieme

361
0

L’Associazione Nova Sociale è sempre attenta alle tradizioni del territorio di Nocera Superiore,il cui obiettivo è far splendere le antiche usanze legate ad una terra ricca di storia, tradizione e cultura. Aperte le iscrizioni al Concorso “I Cortili di un Tempo ” nell’ambito del progetto ” Vivere Insieme”, è possibile scaricare il modulo d’iscrizione al sito : www.novasociale.com
L’obiettivo del Concorso è quello di recuperare i valori della tradizione religiosa e sociale con l’allestimento dei cortili in onore della Madonna di Materdomini dove a partire dal 6 agosto le persone si riuniscono per recitare il tradizione rosario.


La notte del 14 Agosto con i carri abbelliti e con l’effige della Madonna di Materdomini in pellegrinaggio si arriva al Santuario di Nocera Superiore.
Il concorso ha raggiunto più di 100 cortili in tutto l’agro nocerino sarnese e non solo e più di 20 carri.
Referente del progetto è la professoressa Rita Sorrentino che da ben 31 anni cura il concorso insieme ad altri soci dell’associazione Nova Sociale in collaborazione con il Santuario di Materdomini.

Con grande successo e partecipazione si è tenuta la presentazione dei concorsi “ I Cortili di un Tempo “ e ” Piccoli Artisti “!
L’Associazione NOVA SOCIALE, nell’ambito del Progetto “Vivere Insieme” , indice il Concorso “I Cortili di un Tempo ” con l’alto patrocinio dell’UNESCO al fine di recuperare i valori della tradizione religiosa, popolare e sociale.
Possono partecipare al Concorso i cortili e le case allestendo toselli in onore della Materdomini .
Il Concorso “ Piccoli Artisti”, organizzato in onore dei festeggiamenti dell’Immacolata in Roccapiemonte, avrà come protagonisti bambini e ragazzi che potranno dilettarsi a realizzare un’opera artistica con tecnica libera avente come tema “ Maria, Regina della pace“.
I partecipanti si incontreranno venerdì 27 agosto sul sagrato della chiesa di San Giovanni Battista per la realizzazione delle opere.

Diverse le associazioni presenti all’evento :
la scuola di ballo ” Le Pepitas” di MariaFerrara ;
” Segnali Di Vita “; AC Roccapiemonte; Legambiente; Croce Rossa di Roccapiemonte, il gruppo folkloristico Nova Sociale guidato dalla dottoressa Rita Senatore.


Un momento non solo di presentazione , ma, un’occasione di incontro per le associazioni che operano sul territorio dell’ agro nocerino – sarnese e sull’intero territorio nazionale.
Sono intervenuti alla presentazione le Amministrazioni Comunali di Roccapiemonte e Nocera Superiore , il parroco di Roccapiemonte sac . Giuseppe Ferraioli , la pianista Rosita Gargano , i Frati Francescani della Basilica di Materdomini, l’attrice Antonietta Calvanese , la professoressa Rita Sorrentino responsabile del Concorso ” I Cortili di un Tempo” , la giovane ballerina Miriam Sorgente.
Ha presentato e coordinato l’evento Pasquale Memoli.
La serata si è conclusa con la visita nei Cortili allestiti dagli abitanti di Via S. Maria delle Grazie in Roccapiemonte e con le opere del giovane scultore Biagio Salvati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui