Home Foto I Novaffair tornano live a Napoli venerdì 26 novembre

I Novaffair tornano live a Napoli venerdì 26 novembre

382
0

I Novaffair live allo “Spirits Cocktails’n’music” venerdì 26

novembre

Venerdì 26 Novembre allo Spirits Cocktails’n’music, in via
Chiatamone 23 a Napoli, continua la musica live in compagnia dei
Novaffair.
Start ore: 22.00, il 26 Novembre saliranno sul palco dello Spirits
Cocktails’n’music i Novaffair, dando continuità ad una programmazione
di novembre già ricca di artisti per il music club di via Chiatamone. Si
sono infatti già esibiti in questo mese Befolko, Peppoh, il cantautore
Simone Spirito e ASmileFromGodzilla. Rispondendo alla volontà di dare
voce al più sfrontato scenario underground del napoletano.
Novaffair è una band della provincia partenopea. Da Aprile 2021 firmano
con  #Accannone  Records Label, capitanata Max Martulli, Tour Manager di artisti quali Afterhours, Negrita, Calibro 35, Diodato, Vasco
Brondi.
Nel 2016 hanno pubblicato un EP (St’ep) a cui sono seguiti vari live in
Italia ma la svolta è arrivata nel 2020 grazie all’incontro con il cantautore
e produttore Massimo De Vita (Blindur) che ha curato la produzione
artistica e registrazione del singolo “Weekend” a cui è seguito un
videoclip con la regia di Alessandro Freschi (Frè) e con protagonista
Carlo Caracciolo (Gomorra la serie). Il brano Weekend ha portato la
band ad essere selezionata tra i dieci progetti finalisti al
concorso  #1MNEXT2021  (Primo Maggio Roma).
Dallo scorso 15 ottobre sono fuori con l’ultimo progetto, “Aut Aut”,
cinque tracce in chiave alternative rock, con chiari riferimenti agli anni ’90,
che non abbandonano tendenze nuove e contemporanee.
Una rassegna dunque che chiude nel solo mese di novembre con un nuovo
frutto ben riuscito della musica emergente napoletana. Seguiranno nuovi live
e nuove esibizioni, tangibile segno che la musica e le performance artistiche
dei locali napoletani siano in piena ripresa, e seppure in regola con ogni
normativa, non abbiano intenzione di fermarsi.

Articolo precedenteConference League, tutto facile per la Roma contro lo Zorya: Abraham mattatore
Articolo successivoItalia, alle 17 il sorteggio per gli spareggi del Mondiale
Luciano Squitieri nasce nel 1988 a Sarno, cresce tra Striano, un piccolo paesino alle pendici del Vesuvio, e Santa Maria di Castellabate, piccolo borgo nel cuore del Cilento. Mentre studia per il diploma in Elettronica ed Automazione presso l’istituto superiore “ITIS E. Fermi” di Sarno, si avvicina al mondo della fotografia, lasciandosi ispirare dei grandi nomi della street photography. Conseguito il diploma nel 2009, Luciano decide che la fotografia sarà il suo pane quotidiano. Seguendo le orme di suo fratello Gianni, imbraccia la fotocamera e lavora duro per imparare tutti i trucchi del mestiere. Nel 2015, dopo tre anni di impegno e dedizione, gli viene consegnato il tesserino ufficiale dell’Ordine dei Giornalisti, realizzando il suo sogno di essere un giornalista pubblicista. Questo il punto di svolta della carriera di Luciano che lo porta da Made in Sud, noto programma comico di Rai 2, fino al Festival di Sanremo dove conosce personaggi illustri del mondo dello spettacolo. Nel 2016 fonda la testata giornalistica Resportage, della quale è direttore e fotoreporter. L’animo gentile e la disponibilità estrema fanno di Luciano la persona giusta alla quale affidarsi per immortalare i momenti più importanti. Per Luciano la fotografia non è solo una professione ma uno stile di vita. “Dalla prima fotografia all’ultima, ogni volta provo sempre la stessa emozione quando scatto”. Luciano Squitieri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui