Home Attualità SERATA MAGICA ALL’INSEGNA DELL’UMANITÀ

SERATA MAGICA ALL’INSEGNA DELL’UMANITÀ

341
0

Nella raffinata e incantevole location del Saminum Resort et Suites situato a Paolisi, si è tenuta ieri sera la cena di beneficenza, organizzata da Giovanni e Marika Carolla, in favore dello Stato della Liberia.

A prendere la parola per primo è stata S. E. l’ambasciatore Andrew W. Kronyanh, accompagnato da sua figlia, la signora Naneh Kronyanh, sua nipote la signorina Leela  Tenisio Kronyanh, da Theresa Peters, Consigliere per gli Affari Economici e Commerciali  e  A Haruna – Rashid Kromah , Primo Segretario/Console e  Paola Tripodo, sua assistente.

L’ambasciatore ha ribadito, durante il suo discorso la lunga alleanza che intercorre tra la Liberia e l’Italia, che è stata in più occasioni pronta a sostenerla.  Al momento sono precarie e deboli le forze della Liberia, duramente colpita dalla pandemia di Covid-19 e dalla malaria.  L’obiettivo di questo Stato è quello di acquistare materiale sanitario utile all’intera popolazione, di rilanciare l’economia del territorio grazie a investimenti da parte di realtà estere, con le quali continuare a creare reti di comunicazione. Invito che è stato ribadito in modo esplicito, durante la serata e accolto dalla Senatrice della Repubblica italiana e moglie del sindaco di Benevento: Sandra Lonardo.

La senatrice Lonardo ha parlato a nome di tutto il Sannio, terra “solidale e ricca di sensibilità” onorata della presenza dell’ambasciatore e della sua delegazione nel nostro territorio e si è detta pronta a sostenere con altre iniziative lo stato della Liberia, ribadendo l’invito a voler investire in queste terre ricche di bellezza e dal grande valore.

Non sono mancati i ringraziamenti del Primo cittadino, il dott. Maietta Umberto che parlando a nome di tutta la sua comunità ha ringraziato l’ambasciatore e ricordato, ancora una volta, ai presenti lo scopo della serata, con l’acquisto da parte degli organizzatori Carolla di materiale sanitario.

Occorre ricordare che è stata davvero calorosa l’accoglienza riservata all’ambasciata liberiana, presenti all’evento il Sindaco di Arpaia: Fucci Pasquale, il Presidente del Consiglio Comunale di Arpaia: Finelli Michele, il Sindaco di Airola: Napoletano Michele e il Vicesindaco di Montesarchio: Clemente Annalisa.

Presente all’evento, unico e solo in rappresentanza della comunità ecclesiastica Don Liberato Maglione, parroco di Airola che da principio si è reso disponibile e partecipe per questa nobile iniziativa.

Presenti dal capoluogo campano, l’avvocato e Console Onorario Maria Puopolo, con altri membri del consolato. Il Console Puopolo ha preso la parola ringraziando i presenti, l’Ambasciatore, e esprimendo davvero con grande umanità i bisogni della Liberia, per la quale si sta personalmente mobilitando raccogliendo altro materiale sanitario.

La serata è stata diretta in modo magistrale dall’attore di teatro, televisione e cabarettista italiano Marco Cristi che è stato al timone della nave, dispiegando e tirando le vele mantenendo sempre vivo il cuore e l’attenzione degli ospiti. Non sono mancate le risate, e questo grazie, ancora una volta a Marco Cristi e a Peppe Laurato, comico e attore.

A immortale ogni momento magico della serata c’è stato il fotografo Lello Clemente, il quale si è da subito attivato per sostenere l’iniziativa di Giovanni e Marika Carolla invitando il campione olimpionico di pugilato: Patrizio Oliva, il quale non potendo più garantire la sua presenza ha invitato un videomessaggio per i presenti.

Ancora un grazie va  a tutti coloro i quali con poco hanno contribuito a questa nobile causa, ovvero l’acquisto di materiale sanitario che sarà inviato dall’aeroporto di Capodichino con un cargo.

Si è mostrato poco, per timidezza e modestia D’Onofrio Francesco il direttore del Resort, eppure tanto si deve a lui, motore di questa lodevole iniziativa che ha voluto fosse devoluto l’intero importo, senza pretendere compenso alcuno. E grazie a tutto il suo staff: Salvatore Viola, Guido De Rosa, Luciano Vigliotti, Christian Calopietro.

Grazie a Pietro Vox, per la musica e l’intrattenimento, allo scrittore Cosimo Andrioli che ha messo a disposizione la sua dote, devolvendo il ricavato del suo libro Alba all’iniziativa.

Grazie a Idea Gioielli di Pace Giovanni che ha voluto omaggiare l’ ambasciata e agli altri membri della delegazione con dei doni.

Un grazie speciale da parte di Giovanni e Marika Carolla a tutti i presenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui