Home Eventi Party del Sorriso

Party del Sorriso

498
0

Emozioni, tante, al Party del Sorriso,
una serata all’insegna della solidarietà, della moda, dello spettacolo e dello style, il tutto si
è svolto nella splendida villa settecentesca di Villa Domi, che ormai divenuta il centro della
“ bellezza “ napoletana.
Il Party ideato e curato dall’artista , scrittore, giornalista Angelo Iannelli con la
collaborazione della Associazione Vesuvius, è stata magistralmente condotta dallo stesso
Angelo Iannelli , che si è avvalso della presenza sul palco di Erennio De Vita ,e due
splendide presentatrici come Edda Cioffi ed Emanuela Gambardella, che per l’occasione
hanno sfoggiato abiti della stilista Mariarosaria Venditto.
Sul palco si sono avvicendati artisti di rilievo ,allietando con stylei numerosi ospiti: la
violinista Daniela Trionfante, Mr Hyde, Teresa Moccia, Mario Conte, Ciro Marra e
Grennaro Morra, Rosario Scotti di Carlo, Aigul Duisheeva . Inoltre si registra la presenza
di tanti ospiti che non sono voluti mancare in questo viaggio di gioia e solidatieta: I due
attori della fiction televisiva de “Un posto al Sole” Cosimo Alberti e Giovanni Caso, Lucia
Cassini, Alan De Luca, Antoine, Giuseppe Cascella, Enzo Guariglia, Stefano De Clemente
, Enzo Nicolo’, Rosario Rey Penza, Peppino di Bernardo, Ugo Autori, On Paolo Russo ,
Pasquale Capasso, Valerio Cascella , Loris Capasso, Vittorio Adelfi, Antonio Cernicchiara,
le blogger Lina La Mura e Dora Chiariello, i giornalisti: Giuseppe De Carlo, Antonio
D’addio, Gianfranco Bellissimo, Anna Maria Ghedina, Gigione Maresca, Teresa Lucianelli,
Vincenzo Assanti, Elio Guerriero, le Top Model Natascia Ummaro , Vania Scarpato. La
serata ha visto anche l’allestimento de “ I Percorsi D’arte in Tour” con la mostra degli artisti
come: Bruno Ciniglia, Luigi Cali, Claudio Torino, Nadia Basso, Lorenzo Di Marino e
Maurizio Fontanella che hanno impreziosito la manifestazione .
Le eccellenze campane gastronomiche, partner della manifestazione : Caseificio San
Vito, Luciano Sorbillo, Gemme del Vesuvio, LaTorrente, Caffe’ D’angelo, Azienda Agricola
Turboli Luigi ‘O Sole ‘e Napule, Vini Ferraro, L’abbondanza del Pane, Sapori di Napoli,
Terre Pompeiane, Cioccolata Todisco, Ciro Poppella, Cuore di Sfogliatelle, Pasticcieria
Dolce e Caffè, Rastiello confetti,Pomilia Zuccheri , Accendi un sogno fuochi d’artificio.
Il momento clou e stato rappresentato dalla la consegna del prestigioso premio “Cuore
D’oro” a Corrado Ferlaino, ex presidente Calcio Napoli Campione d’Italia inoltre premiato
anche il ragazzo speciale Ciro Pisco.
I flash dei fotografi si sono poi scatenati sulle modelle che hanno sfilato per Accademia
Maria Mauro, per moda mare di The Quero Mucho e le pellicce del noto stilista Salvatore
Fiorentino. 
Il tutto immortalato attraverso gli scatti dei fotografri: Rino D’antonio, Umbertt Raia, Bruno
Fontanarosa, Vincenzo Burrone, Mauro Cielo , Alessandro Perrotta , Arturo Ciotola. Per la
sicurezza erano presenti Union Securty S.p.a, Base Puma Protezione Civile.

Di Bruno Fontanarosa

Party del Sorriso – Premio Cuore D’Oro
Articolo precedenteAssocalciatori, l’appello: “vaccinarsi è fondamentale per compagni di squadra e famiglie”
Articolo successivoXXI edizione del Premio Massimo Troisi a San Giorgio Cremano (Napoli) dal 26 al 31 luglio con la direzione artistica di Maurizio Casagrande.
Luciano Squitieri nasce nel 1988 a Sarno, cresce tra Striano, un piccolo paesino alle pendici del Vesuvio, e Santa Maria di Castellabate, piccolo borgo nel cuore del Cilento. Mentre studia per il diploma in Elettronica ed Automazione presso l’istituto superiore “ITIS E. Fermi” di Sarno, si avvicina al mondo della fotografia, lasciandosi ispirare dei grandi nomi della street photography. Conseguito il diploma nel 2009, Luciano decide che la fotografia sarà il suo pane quotidiano. Seguendo le orme di suo fratello Gianni, imbraccia la fotocamera e lavora duro per imparare tutti i trucchi del mestiere. Nel 2015, dopo tre anni di impegno e dedizione, gli viene consegnato il tesserino ufficiale dell’Ordine dei Giornalisti, realizzando il suo sogno di essere un giornalista pubblicista. Questo il punto di svolta della carriera di Luciano che lo porta da Made in Sud, noto programma comico di Rai 2, fino al Festival di Sanremo dove conosce personaggi illustri del mondo dello spettacolo. Nel 2016 fonda la testata giornalistica Resportage, della quale è direttore e fotoreporter. L’animo gentile e la disponibilità estrema fanno di Luciano la persona giusta alla quale affidarsi per immortalare i momenti più importanti. Per Luciano la fotografia non è solo una professione ma uno stile di vita. “Dalla prima fotografia all’ultima, ogni volta provo sempre la stessa emozione quando scatto”. Luciano Squitieri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui