Home Senza categoria Il Napoli cala il poker contro lo Spezia: sogno Champions ancora vivo

Il Napoli cala il poker contro lo Spezia: sogno Champions ancora vivo

188
0

Al Napoli basta un tempo per battere lo Spezia e salire – momentaneamente e in attesa del resto della giornata – al secondo posto solitario della classifica. Show di Osimhen che segna due gol e fornisce un assist. Zielinski e proprio Osimhen fissano il punteggio sul 3-0 già dopo i primi quarantacinque minuti. Nella ripresa segna Piccoli, ma Lozano cala il poker nel finale. Infortunio alla caviglia per Mertens. Spezia sempre a +3 sul Benevento terzultimo.

Marcatori: 15′ Zielinski (N), 23′ e 44′ Osimhen (N), 64′ Piccoli (S), 80′ Lozano (N)

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Chabot, Marchizza; Estevez (78′ Acampora), Ricci, Maggiore; Verde (46′ Piccoli), Agudelo (78′ Saponara), Gyasi (68′ Farias). All. Italiano

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj (69′ Mario Rui); Fabian Ruiz, Demme; Politano (76′ Lozano), Zielinski (69′ Mertens, 76′ Elmas), Insigne; Osimhen (84′ Petagna). All. Gattuso

Ammoniti: Hysaj (N), Ricci (S), Estevez (S), Vignali (S), Osimhen (N)

Articolo precedenteLETTERA AL LETTORE N3- IL NODO INFINITO-
Articolo successivoIl classico tra i classici Ricotta e Pere
Cilentano DOC, classe 1995, laureto in Operatore Giuridico d'Impresa (indirizzo Sport e Turismo), ho coltivato la mia più grande passione per il calcio già da quand'ero un bambino, con il sogno di diventare un giornalista sportivo. Fedele ai colori rossoneri, visiono con interesse e passione tutto quello che è "futbol". Giornalista pubblicista dal 2018, faccio parte da tempo dell'ufficio stampa della Polisportiva Santa Maria, società campana militante in Serie D. Precedentemente ho scritto per diverse testate giornalistiche sportive italiane, coprendo, studiando ed analizzando con attenzione quasi tutte le squadre del panorama calcistico europeo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui