Home Calcio Champions League, il Porto si sveglia troppo tardi. Chelsea in semifinale

Champions League, il Porto si sveglia troppo tardi. Chelsea in semifinale

384
0

Il Chelsea difende il 2-0 dell’andata, si dimostra squadra solida, subisce un gol nel recupero ma si qualifica alle semifinali di Champions League. Ritorno dei quarti amaro per il Porto che ha provato, in qualche modo, a ribaltare l’inerzia della qualificazione. Le occasioni nel primo tempo a firma di Otavio e Corona, nella ripresa unica vera chance per Taremi che segna la rete della vittoria al 93′ con un gran gesto atletico che, perΓ², non basta ai portoghesi per completare la rimonta.

Marcatori: 93′ Taremi

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Thiago Silva, RΓΌdiger; James, Jorginho, KantΓ©, Chilwell; Mount (86′ Ziyech), Pulisic; Havertz (92′ Giroud). All. Tuchel

PORTO (4-3-3): MarchesΓ­n; ManafΓ‘ (75′ Evanilson), Mbemba, Pepe, Zaidu Sanusi; SΓ©rgio Oliveira (84′ Fabio Vieira), Uribe, Grujic (63′ Taremi); OtΓ‘vio, Marega (75′ Nanu), Corona (75′ Luis Diaz). All. Conceicao

Ammoniti: Oliveira, Corona, Pepe, Luis Diaz

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui