Home Arte Santuario della Madonna delle Galline

Santuario della Madonna delle Galline

263
0

Per celebrare la Festa della Madonna delle Galline, oggi vi parlo di uno splendido santuario che si trova in Campania, e più precisamente nel comune di Pagani in provincia di Salerno. 

Il Santuario di Santa Maria Incoronata del Carmine, detta “delle Galline”, ha una storia davvero particolare. Secondo la leggenda, nel corso del Sedicesimo secolo, nella domenica in Albis, alcune galline avrebbero riportato alla luce la tavola della Vergine del Carmelo, probabilmente sotterrata ai tempi dell’iconoclastia. 

Questo, insieme al miracolo della guarigione dello storpio nel 1409, portò alla costruzione di un nuovo e prestigioso edificio sacro. Sembra che sia stato completato già nel 1615, con la prima inumazione avvenuta nel 1618. In seguito la chiesa, realizzata in stile barocco, fu notevolmente decorata dopo un periodo di abbandono. Nel corso del Diciottesimo secolo fu rifatto il tetto, abbellito con 21 vele e fu anche realizzato un ciclo di affreschi con le storie bibliche, il ciclo della Virtù e l’Annunciazione.

La facciata seicentesca si presenta oggi culminante con un frontone abbellito da colonne e due statue allegoriche: a sinistra la Pudicizia e a destra la Speranza. Sul portale si trova invece un bassorilievo che raffigura la Madonna del Carmelo con il bambino.

L’interno presenta invece una navata con tre arcate con altari, le quali sono inquadrate da lesene in stile corinzio. All’interno della terza cappella è collocata la statua Settecentesca della Madonna del Carmine. Il soffitto invece, un cassettonato ligneo, fu probabilmente realizzato durante il restauro della chiesa del 1712. 

Questo importante santuario è legato alla famosa Festa della Madonna delle Galline, che quest’anno si terrà tra il 9 aprile e il 12 aprile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui