Home Beauty Gli Step Fondamentali della SkinCare – Per Donne e Uomini

Gli Step Fondamentali della SkinCare – Per Donne e Uomini

81
0

Con il secondo articolo sulla rubrica Beauty voglio affrontare proprio le basi.

Cioè…. “Come si fa una skincare accurata” e perchè dobbiamo farla.

La prima cosa fondamentale da chiarire è il fatto che la pelle sia NOGENDER infatti sia quelle delle donne, come quella degli uomini, deve essere trattata e curata allo stesso modo perchè è UGUALE.

La skincare, deve essere fatta almeno due volte il giorno e tutti i giorni. E’ assolutamente fondamentale perchè è come se fosse la sua alimentazione giornaliera ( è un po’ come per noi che abbiamo la necessità tutti i giorni di mangiare e bere ).

Prima di spiegarvi gli step volevo fare due piccole puntualizzazioni.

Ogni pelle è a se, ha esigenze diverse ( pelle secca, pelle grassa, pelle mista, pelle asfittica, pelle matura, ecc… ) ed è proprio per questo che è consigliato usare prodotti specifici in base alle Vostre esigenze, e se avete paura di sbagliare, rivolgetevi a delle consulenti che sapranno consigliarvi i prodotti piu’ adatti a voi.

Inoltre è importante che sappiate che la nostra pelle ha un ciclo di vita ( giornaliero )

Durane le ore diurne lei dorme, mentre è durante la notte che lavora ( studi hanno dimostrato che il picco massimo di lavorazione è tra le 3 e le 4 di mattina ) facendo il così detto rinnovo cellulare, va a dire che va ad eliminare tutte le cellule morte e accresce la formazione dei  cheratinociti che sono le cellule che abbiamo piu’ abbondantemente nella pelle e che non si trovano solo nello strato superficiale ma anche negli strati sotto. Inoltre è proprio durante la notte che la nostra pelle diventa piu’ recettiva.

Proprio per questo motivo la skincare giorno e quella notte devono essere distinte nell’utilizzo di una crema diversa ( mentre i restanti step possono rimanere i medesimi )

Generalmente la crema giorno ha una texture molto piu’ leggera e contiene quei principi attivi che vanno a proteggerla dall’inquinamento, dalle polveri, dagli agenti atmosferici e soprattutto anche dei raggi solari ( per questo motivo molti prodotti per il giorno contengono al suo interno SPF ). Sono anche prodotti che preparano la pelle al make-up, cioè fanno si che i pori della pelle, nonostante i prodotti che andremo a mettere successivamente ( primer, fodondotinta, cipria, ecc… ), continuino a respirare.

La crema notte invece, deve avere una texture piu’ corposa, non deve contenere filtri solari, e deve essere ricca di principi attivi che non solo favoriscono il turnover epidermico ( come esempio il retinolo o il glicolico che permettono un esfoliazione naturale ma che sono fotosensibilizzanti e quindi consigliati nelle ore dove non ci esponiamo al sole ) ma anche che aiutano la produzione di collagene ed elastina.

E adesso passiamo agli step fondamentali ed essenziali.
Evenutali step devono essere fatti da tutti ( uomini e donne indipendentemente dall’età ) sia al mattino che alla sera.

  • LATTE DETERGENTE: al mattino aiuta a rimuovere tutte le cellule morte che si depositano sulla pelle durante la notte, mentre la sera aiuta non solo a rimuovere il makeup ma a detergere il viso con delicatezza
  • TONICO : super importante perchè aiuta sia a rimuovere gli eventuali residui di sporco e soprattutto va a regolare il PH della nostra pelle . E’ inoltre importante perchè se viene lasciato umido sulla pelle prima di applicare gli ulteriori prodotti fa si che essi vengono assorbiti meglio e i principi attivi lavorino ancora di più e più a lungo
  • SIERO: generalmente in una texture fluida che penetra velocemente nella pelle, senza aver bisogno di essere massaggiata, che contiene principi attivi ( molto concentrati ) in grado di specializzare ulteriormente il trattamento che vogliamo fare al nostro viso, concentrandosi maggiormente su problematiche quali colorito, macchie, luminosita, rughe e inestitismi di varia natura. Inoltre il siero va a potenziare gli effetti della crema che verra’ successivamente applicata.
  • CONTORNO OCCHI   tale step deve essere fatto con un prodotto specifico proprio perchè la zona perioculare è assolutamente piu’ sensibile, li la pelle è molto piu’ sottile e se non curata adeguatamente tende ad invecchiare maggiormente rispetto alle altre aree del viso.
  • CREMA GIORNO / CREMA NOTTE ( che abbiamo spiegato prima le differenze )
  • PROTEZIONE SOLARE ( attenzione da mettere solo il giorno. Viene generalmente consigliata di applicarla da marzo fino ad ottobre. Per gli altri mesi, se la crema giorno ( o, in caso vi trucchiate, il fondotinta, bb crema ecc.., la contenesse, è piu’ che sufficiente perchè in quel periodo i raggi solari non sono cosi’ forti come nell’altro periodo dell’anno ).

In questo schema ho saltato la parte inerente allo struccaggio perchè va da se che se amiamo uscire truccati, ogni sera, prima di procedere con tutti gli step della skincare, sopra indicati, dobbiamo rimuoverlo.

Ricordatevi solo una cosa FONDAMENTALE. Ogni prodotto che serve per struccarci ( che sia acqua micellare, struccante bifasico o latte detergente ), contengono saponi e quindi è necessario dopo averli passati sul viso, di risciacquare con acqua chiara, possibilmente fredda o, al massimo, tiepida.

Fonte foto: livingprettyhappy.com , freevector.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui