Home Moda 8 Marzo – Le Donne che hanno fatto le Storie Della Bellezza

8 Marzo – Le Donne che hanno fatto le Storie Della Bellezza

240
0

Oggi 8 Marzo si celebra la festa della donna.

Sappiamo tutti quale siano le origini di questa festa, una festa nata per la rivendicazioni dei diritti delle donne, tra i quali il diritto di voto.

Visto che stasera non possiamo andare a festeggiare, non voglio proporvi dei prodotti make-up da indossare per la serata ma voglio parlarvi di alcune donne che hanno fatto la storia proprio con i loro beauty look.

Quando si parla di rossetto rosso non possiamo non menzionare Merilyn Monroe ( basti notare che molte case cosmetiche danno il suo nome al tipico rossetto rosso )

Si narra infatti che il suo truccatore di fiducia, Whitey Snyder, impiegasse ben tre ore a rendere rosso e fiammante il suo rossetto. La sua bocca infatti doveva restare perfetta per ore e ore sul set sia mentre recitava ma anche per le pause mangerecce, fumo, chiacchere, sorrisi e anche i baci.

Quando si parla di rossetto corallo invece non possiamo non ispirarci a Grace Kelly lo indossava sempre indipendentemente dall’outit che indossasse o l’occasione. Ma lo sapevate che Estée Lauder negli anni 50 creò un colore appositamente per lei? Si trattava del CORALLO PORTOFINO N. 59 un colore che è rimasto in gamma per anni.

Sopracciglia ad ali di gabbiano? Non possiamo non pensare alla bellissima Audry Hepburn.

Parlando di ciglia finte, che stanno andando molto di piu’ dei mascara che creano questi effetti, basti pensare a tutte le tipologia che adesso ne possiamo trovare in commercio, da quelle classiche da applicare con la colla a quelle magnetiche nelle sue cinquanta sfumature e addirittura alle tecniche effettuate presso centri specializzati come il lash lift o le extention, si pensa a Twiggy, la modella grissino degli anni 70. Oltre alle ciglia finte lei è diventata famosa anche per la linea geometrica lungo la piega della palbebra, nota come crease.

Eyeliner in tutte le forme e dimensioni, ne è modello Sofia Loren, che per decenni lo ha portato in ogni modo ( spesso, sottile, a doppia coda, da cat woman ecc.. ). Basti pensare che questa moda sta ancora continuando perchè sempre piu’ vediamo make-up semplici impreziositi da questi eyliner grafici ( neri o colorati ) che vanno tantissimo ad incorniciare ogni tipo di occhio.

Voi sapevate che la tecnica del Conturing ha origini molto antiche? Si perchè è stato Leonardo che con l’avvento della pittura ad olio ha reso possibile l’effetto sfumato e l’effetto chiaroscuro due tecniche fondamentali sia nella pittura ma anche nel make-up ( ma di questo ne parleremo prossimamente ) .

Prima dell’arrivo di lei, KIM KARDASHIAN conoscevano la tecnica del conturing o la parola stessa solo le esperte del settore o le vere appassionate, ma adesso diciamo che tutti ( uomini e donne ) sanno cosa significa e bene o male come farlo.

Ci saranno dei nuovi trend make-up che verranno fuori grazie a qualche altra icona?

Fonte: profumeriaweb.com

Fonte foto Twiggy: elmundoderegina.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui