Home Eventi Morto a 91 anni l’attore Christopher Plummer

Morto a 91 anni l’attore Christopher Plummer

64
0

E’ morto Christopher Plummer, l’attore canadese di “Tutti Assieme Appassionatamente” e “All The Money of the World”. Se n’è andato all’età di 91 anni nella sua casa negli Usa, in Connecticut.

Tra gli ultimi ruoli interpretati quello del miliardario Getty in Tutti i soldi del mondo, dove l’attore sostituiva Kevin Spacey, travolto dallo scandalo delle molestie. Per questa interpretazione venne candidato ai Golden Globe, ai BAFTA e al premio Oscar come miglior attore non protagonista.

Attore teatrale tra i più apprezzati e grande interprete shakesperiano, Plummer aveva vinto un Oscar nel 2012 per “Beginners” e, nella sua lunga carriera, ricordiamo tre Emmy Award, due Tony Award, un Golden Globe, uno Screen Actors Guild Award e un BAFTA Award.

Plummer è stato sposato tre volte: dal 1956 al 1960 con l’attrice Tammy Grimes, nel 1962 si risposò con la giornalista inglese Patricia Lewis e, infine, nel 1970 sposò la sua ultima moglie, Elaine Taylor.

“Chris era un uomo straordinario che amava e rispettava profondamente la sua professione, aveva maniere un po’ all’antica ed era molto autoironico“, ha detto Lou Pitt, suo amico di lunga data e manager da 46 anni citato da Variety. “Era un tesoro nazionale che apprezzava profondamente le sue radici canadesi. Attraverso la sua arte e umanità, ha toccato tutti i nostri cuori e la sua vita leggendaria durerà per tutte le generazioni a venire. Sarà per sempre con noi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui