Home Arte MAESTRI, da Inchiostro, pensieri e parole

MAESTRI, da Inchiostro, pensieri e parole

86
0

 

Maestri

Dopo tutto vorrei essere uno di voi
Appoggiato su una libreria attendendo mani che mi prendano
C’è chi mi ha insegnato a credere
C’è chi mi ha insegnato a perdermi
C’è chi mi ha insegnato a inseguire  le meteore
Ma dopo tutto non so ancora la verità
Vorrei acqua per tutti
Vorrei sole sopra ogni capo
Vorrei vento attraverso ogni corpo
Vorrei ancora essere al tuo fianco

Ma dopo tutto
Mi perdo nel bicchiere
Il mare mi terrorizza
Come un ombra al buio
Sto sulla superficie
Con il peso sul collo
Voglio gettarmi fra le vostre parole
Voglio il tuo sorriso e prego
Prendi questo anello, e giriamo in orbita
Fra pianeti e pianti sarà il nostro viaggio
Sarò grato per sentir il tuo sguardo
Ancor su di me

Maestri è una di tante poesie della mia seconda raccolta, intitolata appunto Inchiostro, pensieri e parole. Per questo componimento mi sono ispirato al mio sogno e alle persone che mi guidano e che mi hanno indicato la via.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui