Home Enogastronomia I roccocò di Delizie_SawCost

I roccocò di Delizie_SawCost

384
0

Durante le feste natalizie , che a Napoli iniziano l’8 dicembre, festa dell’immacolata e terminano il 6 gennaio con la befana, non possono mancare sulle tavole dei napoletani i roccocò. 

Il roccocò è un dolce tipico napoletano che insieme a struffoli, raffioli, pastiera di grano, susamielli e i mostaccioli , fanno parte del menù natalizio come dolce dopo i cenoni  e i pranzi di Natale e capodanno . 

Le origini risalgono al 1300 quando per la prima volta le monache del real convento della Maddalena di Napoli li prepararono . 

Il nome invece deriva dal termine francese “rocaille “ in ragione alla sua forma tondeggiante simile ad una conchiglia arrotondata . 

Dal XIV secolo d.c per tradizione , le famiglie comprano o preparano i roccocò già per l’immacolata che apre i festeggiamenti natalizi. Ovviamente anche Saw non può che far prendere parte a queste delizie nella propria cucina, infatti da buon napoletano ha l’obbligo e il piacere di preparare i roccocò per chiudere con la befana tutto il periodo delle festività natalizie. 

I roccocò di Saw si differenziano dagli altri  per la selezione e la scelta delle materie prime che usa per prepararli. A partire delle nocciole  IGP che provengono dagli appezzamenti di terreno che il nonno di Saw ha lasciato ai nipoti, le arance e i limoni coltivati a km 0 nel giardino dietro casa e per finire la passione che impiega in ogni sua creazione ereditata dalla cuoca di casa, mamma Luisa. 

Di seguito Delizie_SawCost ci illustra gli ingredienti e il procedimento:

Ingredienti:

1 kg di farina 00

800 gr di zucchero 

800 gr di nocciole 

La buccia grattugiata di 2 arance e 2 limoni 

15-20 gr di Pisto più ammoniaca ( preparato che si compra in farmacia )  

300 ml di acqua tiepida 

Succo di arancia 

Un pizzico di sale

2 tuorli per spennellare i roccocò prima di infornarli per renderli lucidi . 

Procedimento

Sul piano da lavoro creare una fontana con la farina e riempirla con tutti gli ingredienti e cominciare ad impastare affinché non diventi un composto omogeneo e ben modellabile. 

Dopodiché si prende  un po’ alla volta l’impasto  creando un rotolo da cui ricavare i roccocò . Posizionarli  sulla teglia del forno con carta da forno e spennellare con i tuorli d’uovo e  infornare a 180 gradi per circa 20-25 minuti. 

Una volta raffreddati sono pronti per prendere posto nello stomaco dei golosi . 

Con queste quantità si riescono a fare più di 30 roccocò. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui