Home Attualità La notte di Diego

La notte di Diego

112
0
La Notte di Diego

All’annuncio ufficiale, i tifosi napoletani si sono recati in messa al San Paolo, dove hanno dato il loro ultimo saluto al Pibe de Oro.
Il tam tam sulla morte di Diego Armando Maradona è partito intorno alle 17, 30 attraverso i social e le agenzie di stampa che hanno battuto la notizia. E’ il 25 novembre quando a tutto il mondo sportivo viene a mancare il più grande genio del calcio, che la storia abbia mai conosciuto.All’annuncio ufficiale,increduli, i tifosi napoletani sono andati in messa al San Paolo, dove hanno dato il loro ultimo saluto al Pibe de Oro. Coloro che lo avevano visto giocare e tutti quelli che hanno goduto per le sue gesta attraverso i filmati si sono riversati in strada , affranti dal dolore. Senza organizzazione , ma mossi solo da tristezza e sconforto si sono recati a Fuorigrotta,in quel  tempio che per l’occasione illuminato a  giorno per dare l’ultimo saluto a chi entra a far parte delle storia del calcio napoli e di diritto della storia di una città. El Dies esta muerto…adios Diego
Di Bruno Fontanarosa

La Notte di Diego
La Notte di Diego
La Notte di Diego
La Notte di Diego
La Notte di Diego
La Notte di Diego
Articolo precedenteDal 2021 partirà anche la UEFA Europa Conference League
Articolo successivoLa notte di Diego Armando Maradona – Fotogallery
Luciano Squitieri nasce nel 1988 a Sarno, cresce tra Striano, un piccolo paesino alle pendici del Vesuvio, e Santa Maria di Castellabate, piccolo borgo nel cuore del Cilento. Mentre studia per il diploma in Elettronica ed Automazione presso l’istituto superiore “ITIS E. Fermi” di Sarno, si avvicina al mondo della fotografia, lasciandosi ispirare dei grandi nomi della street photography. Conseguito il diploma nel 2009, Luciano decide che la fotografia sarà il suo pane quotidiano. Seguendo le orme di suo fratello Gianni, imbraccia la fotocamera e lavora duro per imparare tutti i trucchi del mestiere. Nel 2015, dopo tre anni di impegno e dedizione, gli viene consegnato il tesserino ufficiale dell’Ordine dei Giornalisti, realizzando il suo sogno di essere un giornalista pubblicista. Questo il punto di svolta della carriera di Luciano che lo porta da Made in Sud, noto programma comico di Rai 2, fino al Festival di Sanremo dove conosce personaggi illustri del mondo dello spettacolo. Nel 2016 fonda la testata giornalistica Resportage, della quale è direttore e fotoreporter. L’animo gentile e la disponibilità estrema fanno di Luciano la persona giusta alla quale affidarsi per immortalare i momenti più importanti. Per Luciano la fotografia non è solo una professione ma uno stile di vita. “Dalla prima fotografia all’ultima, ogni volta provo sempre la stessa emozione quando scatto”. Luciano Squitieri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui