Home Enogastronomia Come si cucinano le foglie di vite?Anche in DayDreamer – Le ali...

Come si cucinano le foglie di vite?Anche in DayDreamer – Le ali del sogno Sanem mangia i dolma

252
0

Come si possono utilizzare le foglie di vite, di verza o cavolo?

Tantissimi le ricette preparate con le foglie di vite. Ogni mondo é paese, come sono tanti i modi in cui vengono utilizzate in cucina queste foglie. Sin dagli albori in cucina le varie civiltà usavano le foglie, come i Greci ad esempio.

Consigli utili come usare in cucina le foglie di vite

Ripieni dì riso, l’uvetta,menta secca, l’aneto

Rozalia Negru

Involtini farciti con riso e zucca.

Rozalia Negru

Ripieni dì carne mista (agnello, manzo)

Come cucinare le foglie di vite?

Grazie ai consigli ed i suggerimenti degli appassionati di “erbe serlvatiche d’Italia”

“Si dovrebbero usare quelle delle viti che fanno l’uva fragola, la vite americana, perché non subisce alcun tipo di trattamento chimico. “

“Rozalia: prima lì copro con qualche foglia avanzata poi verso l’aqua bollente dì un dito sopra,metto un coperchio.Poi faccio cuocere sul fuoco basso per 30 minuti dopo li passo nel forno per un ora.Si fanno intiepidire dentro al forno.”

Rozalia Negru

Ricetta dei dolma

Rozalia Negru

“Dolmades si chiamano. Esistono poche cose piú buone.
Sbollenti le foglie di vite, o di cavolo ma non c’é paragone, e le riempi di riso (alcuni anche riso e carne). Li metti a cucinare in padella, a fuoco bassissimo su una griglia e poi fai la tua salsa al limone. Li mangiava anche Aristotele, Averne! “

Anche in DayDreamer – Le ali del sogno i dolma vengono preparate dalla mamma di Sanem

  • Si tratta di un piatto che prevede un ripieno, che può essere verdura o carne. Il dolma più famoso da assaggiare è quello fatto con foglie di vite cotte in olio di olive e farcite poi con riso, spezie e limone, specialità che si trova anche nella cucina greca.
  • Il Sarma invece prevede un ripieno solo di riso.
  • Midye dolma sono invece cozze fritte ripiene di riso.


Curiosità culinarie

Messe insieme ai cetrioli a fermentare li mantengono croccanti …

Fuori stagione si i raccolgono quelle giovani x fare involtini di cereali verdure e carne-pesce. Raccolte a metà giugno ed seccante per tisane ottime per la circolazione…. Foglie non trattate ovviamente.

Usi vari

“Noi scegliamo le più belle e colorate e le usiamo invece del muschio per fare il presepio”

Ottime anche per la conservazione del pesce

“Le uso per involtini pesce, anche per avvolgere i pesci dopo averli arrostiti (sono sarda).”

Come conservare le foglie di vite

Rozalia Negru

Grazie a Rozalia per i consigli utili”ecco come lì conservo però lì raccolgo entro fine maggio al massimo.Sale grosso non iodato,avvolti e mesi nei vasetti di vetro semplicemente”.

Ricette tipiche tratte dal web grazie al gruppo Facebook erbe serlvatiche d’Italia

“Le foglie di vite arrotolate con ripieno di carne fritte con un po’ di farina intorno”

“Non devono essere trattate servono per fare gli involtini in Piemonte usiamo le foglie dei cavoli.”

“I dolmades li faccio con riso e menta, pinoli e uva passa, poca carne, il tutto cotto in salsa di pomodoro.”

“Di solito gli involtini di foglie di vite si fanno stufati . Però magari sono io che non conosco la versione fritta.”


” Nel mio paese si fano involtini di carne con foglie di vite
È un piatto tipico per le feste”

“E buono in tisane per la circolazione.”

Suggerimenti utili per usare le foglie di verza

Foto dal web

Ricetta tradizionale tipica Caponèt (involtini di verza tipici piemontesi

Avete mai mangiato i caponet piemontesi con foglie di verza e un bel ripieno di arrosto,uova e parmigiano?

Foto dal web

Ricetta


  • Ingredienti:
  • • 12 foglie di cavolo verza
  • • 300 g di macinato di manzo
  • • 200 g di macinato di maiale
  • • 100 g di prosciutto crudo
  • • 120 g di formaggio grattugiato
  • • 1 uovo
  • • sale q.b.
  • • pepe q.b.
  • • olio extravergine di oliva q.b.

Foto:Rozalia Negru e web

Fonte:grazie alla collaborazione e al supporto del gruppo Facebook erbe serlvatiche d’Italia che gentilmente mi ha fornito ricette, consigli e foto utili.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui