Home Cronaca Nonostante il coprifuoco, c’è sempre tempo per un furto

Nonostante il coprifuoco, c’è sempre tempo per un furto

114
0

Furto in un bar alla periferia di Nocera Inferiore: è il secondo in quattro giorni. Nel mirino il bar De Vivo, in via Provinciale Nocera Sarno. È il titolare, esasperato, a raccontare quanto subito, sui social: “Subire due furti a distanza quattro giorni non è da paese civile”, dice. “Look down – aggiunge – vuol dire un fermo per la circolazione dei cittadini, non per i ladri. Si chiede l’esercito per fare multe, ma non per la sicurezza. Le scene che ho visto sono agghiaccianti, uomini senza scrupoli. Bisogna fermarli, le periferie sono assediate. Intere famiglie succube di cinque mostri”.

Da più di un mese tutta la provinciale Nocera Sarno è stata presa di mira da questi individui che hanno la consapevolezza di potersi muovere INDISTURBATI… fra questi ne fanno parte Fiano, San Mauro e Fosso Imperatore. E questo ha portato a famiglie costrette a chiudersi dentro casa già alle 18 di sera già da prima delle restrizioni imposte dal governo.

Questa è l’ennesima prova dell’abbandono a cui da anni ormai sono sottoposte le periferie a causa di una assenza Ingiustificata delle istituzioni passare e presenti. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui