Home Attualità Chiude il Gambrinus simbolo di Napoli e della tradizione partenopea

Chiude il Gambrinus simbolo di Napoli e della tradizione partenopea

463
0

Chiude il Gran Caffè Gambrinus

Il Gambrinus chiude i battenti.È la prima volta dal 1816 il Bar Gambrinus ha scelto di non aprire. Decisione meditata e voluta prima ancora dell’ufficializzazione del nuovo Dpcm del 4 Novembre.

Simbolo di Napoli e della tradizione partenopea

 Gran Caffè Gambrinus, il bar napoletano situato tra piazza Trieste e Trento e piazza del Plebisicito é il cuore pulsante della storicità napoletana. Non puoi andare a Piazza del Plebiscito se non passi per il Gambrinus. Si assiste al crollo di un colosso da sempre associato all’idea di Napoli perché per la città ed i turisti é il fulcro di Napoli.

L’annuncio arriva in prima battuta da uno dei proprietari: Antonio Sergio e prima della formalizzazione del Dpcm: “il Gran Caffè Gambrinus non apre i propri locali”

“Sono allo stremo delle mie possibilità con le limitazioni previste, non possiamo andare avanti“ -spiega Antonio Sergio, tra i proprietari dello storico caffè napoletano – “Abbiamo deciso di chiudere indipendentemente da misure nazionali e regionali perché non riusciamo a sostenere questa situazione”.

Il Covid genera preoccupazione e paura:impossibile continuare così

Per la prima volta nella storia del Gran Caffè Gambrinus, si è ricorsi alla cassa integrazione per i dipendenti, evento duro da mandar giù affinché non si risolvino le cose: “Abbiamo messo in cassa integrazione, per la prima volta nella storia del Caffè, 15 dipendenti, ma ce ne sono altri 30 da pagare”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui