Home Calcio Addio Mandrake

Addio Mandrake

112
0

Mariolino Corso ad Agosto avrebbe compiuto 79 anni. Vinse tutto con l’Inter di Helenio Herrera negli anni.70. Un mancino terribile tutto dribbling, finte e gol fantastici soprattutto sui calci di punizione “la foglia morta”, che vedeva la palla infilarsi nel sette della porta avversaria con diabolici effetti. Vere ed autentiche magie. Raffinato nei modi, un gran signore dentro e fuori dal campo. ” Participo passato del verbo correre” diceva Gianni Brera. Mandrake altro suo soprannome. Da allenatore vinse lo scudetto nel 1978 con il Napoli primavera. In quel giovane Napoli in squadra ebbe Di Fusco, Volpecina, Celestini e Caffarelli. Tutti poi campioni d’Italia con il Napoli di Maradona. Alla famiglia vanno le condoglianze della redazione di Resportage.

Articolo di Antonio Squitieri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui