Home Attualità IIS Fermi di Sarno: Francesco Martorelli PRIMO alle Regionali dei GIOCHI DELLA...

IIS Fermi di Sarno: Francesco Martorelli PRIMO alle Regionali dei GIOCHI DELLA CHIMICA 2020

401
0

Il Dirigente Scolastico prof. Antonio Di Riso è lieto di comunicare che l’allievo Francesco Martorelli della classe 5C ITI dell’indirizzo Chimica e Materiali si è classificato al primo posto alle finali regionali dei Giochi della Chimica che si sono svolte in modalità on line lo scorso 16 maggio, totalizzando il massimo del punteggio 120/120, distanziando il secondo in graduatoria di 14 punti. Alle finali hanno preso parte anche 7 allievi del biennio (categoria A) e 10 allievi del triennio (categoria C) del nostro Istituto, ottenendo un ammirevole posizionamento nelle rispettive graduatorie con 6 allievi del triennio nei primi 12 posti ed un’allieva del biennio, Irene Nacchia, classificata dodicesima su oltre 100 allievi. La comunità scolastica dell’IIS E. Fermi esprime profonda e accorata gratitudine nei confronti degli studenti coinvolti che hanno mostrato impegno e dedizione, in un periodo così delicato e disorientante come quello attuale, dando lustro alla nostra scuola. Un ringraziamento ai docenti del dipartimento di Chimica che hanno supportato con dedizione e abnegazione gli studenti anche in in un’attività extracurricolare di così grande importanza nella tradizione del nostro Istituto.

Articolo precedenteCoronavirus, “risultati positivi” dai test sul vaccino negli Stati Uniti
Articolo successivoMertens, vicinissimo il rinnovo. Zielinski accordo ok.
Luciano Squitieri nasce nel 1988 a Sarno, cresce tra Striano, un piccolo paesino alle pendici del Vesuvio, e Santa Maria di Castellabate, piccolo borgo nel cuore del Cilento. Mentre studia per il diploma in Elettronica ed Automazione presso l’istituto superiore “ITIS E. Fermi” di Sarno, si avvicina al mondo della fotografia, lasciandosi ispirare dei grandi nomi della street photography. Conseguito il diploma nel 2009, Luciano decide che la fotografia sarà il suo pane quotidiano. Seguendo le orme di suo fratello Gianni, imbraccia la fotocamera e lavora duro per imparare tutti i trucchi del mestiere. Nel 2015, dopo tre anni di impegno e dedizione, gli viene consegnato il tesserino ufficiale dell’Ordine dei Giornalisti, realizzando il suo sogno di essere un giornalista pubblicista. Questo il punto di svolta della carriera di Luciano che lo porta da Made in Sud, noto programma comico di Rai 2, fino al Festival di Sanremo dove conosce personaggi illustri del mondo dello spettacolo. Nel 2016 fonda la testata giornalistica Resportage, della quale è direttore e fotoreporter. L’animo gentile e la disponibilità estrema fanno di Luciano la persona giusta alla quale affidarsi per immortalare i momenti più importanti. Per Luciano la fotografia non è solo una professione ma uno stile di vita. “Dalla prima fotografia all’ultima, ogni volta provo sempre la stessa emozione quando scatto”. Luciano Squitieri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui