Home Musica Musica 8D e il resto scompare

Musica 8D e il resto scompare

323
0
https://systemscue.it/audio-musica-8d-suoni-binaurali/18963/

Con il passare degli anni, lo smartphone è diventato un grande alleato dell’essere umano quasi come se fosse diventato una parte del corpo. Sono tante le agevolazioni che lo smartphone ci fornisce ogni giorno come anche le innovazioni, infatti nonostante ci troviamo in un momento delicato come questo, gli smartphone ci sorprendono ancora una volta con una nuova tecnologia ovvero la ‘Musica 8D’

Le musiche 8D sono campioni di suono che portano ad una maggiore immersione nel nostro subconscio, quasi come se avessimo un contatto con essa nel momento in cui l’ascoltiamo estrainandoci da tutto il resto. Questi effetti provocano della sensazione attraverso dei suoni dal quale vengono riprodotti in direzioni diverse. Ciò avviene attraverso tecniche di mixaggio eseguite nei canali di registrazione originali, dando un aspetto tridimensionale. Nel bel mezzo dell’ascolto di audio in 8D, è possibile sentire l’eco, la distanza e la direzione dei suoni, come se l’utente fosse in una presentazione dal vivo.

È possibile trovare la musica 8D principalmente su YouTube, ma anche altri canali audio in streaming, come Spotyfy. Su YouTube, il canale 8D Tunes è specializzato in questo tipo di contenuti e riunisce produzioni di vari stili di artisti provenienti da tutto il mondo, fra i maggiori artisti che si dedicano alla creazione di suoni con questo tipo di effetto, sono il gruppo Pentatonix o artisti come Queen’s Bohemian Rhapsody. Rispetto al suono in 3D, il suono 8D è ottenuto attraverso tecniche di editing, utilizzando strumenti software mentre Il suono 3D, sebbene non esenti dall’uso delle tecniche in polvere, ha una relazione più diretta con i processi di registrazione.

Nell’ascolto di questo tipo di musica è fondamentalmente l’uso di cuffie o di auricolari in quanto danno un migliore senso dell’orientamento, poiché se si viene riprodotto in stereo, viene facilitata la variazione di suono su entrambi i lati. Mentre se riproduciamo il suono 8D su altoparlanti si rende noto subito la differenza in quanto rendere difficile la percezione del suono in 8D. Se si vuole sentire la differenza, ascoltate la stessa canzone con la proposta 8D su un altoparlante e un auricolare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui